Palazzo della Cultura – ex casa del fascio

Il palazzo della cultura sede della biblioteca, del comando polizia municipale e degli Uffici dell’Assessorato alla Cultura e servizi sociali, vanta la quarta torre della città e per stilemi architettonici ed elementi decorativi si distingue, insieme al comune, per l’originaria funzione istituzionale. L’edificio progettato dall’ing. Pappalardo, infatti, era sia una “casa del fascio”, tipica costruzione del deposto regime, che sede della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (MVSN). In alcuni motivi delle decorazioni e nella forma stessa dell’edificio sono ancora riconoscibili alcuni simboli del trascorso regime. [Tratto da www.pontiniaweb.it a cura di Antonio Rossi]